Energia di Engie Eps per il paradiso di Palau

Energia di Engie Eps per il paradiso di Palau



Energia pulita in paradiso. La repubblica di Palau, che non è la Palau che sta in Sardegna ma quella dell’Oceano Pacifico, ha firmato con l’azienda Engie Eps un contratto di sviluppo delle energie rinnovabili, grazie al quale Palau punta a realizzare entro il 2025 una conversione alle energie verdi pari al 45% del fabbisogno e a tagliare del 22% le emissioni di anidride carbonica. Engie Eps è specializzata nella produzione e distribuzione di energie rinnovabili. 

Il progetto è stato battezzato Armonia e dsi basa su impianti fotovoltaici della potenza installata 35 MW, con capacità di 45 MWh di accumulo di energia, da accoppiare con l’attuale generazione diesel per trasformare la rete Palau in un sistema intelligente e integrato con una potenza installata complessiva di oltre 100 MW. 

Carlalberto Guglielminotti, amministratore delegato e direttore generale di Engie Eps: «Questa microgrid da 100 MW non sarà solo uno dei più grandi sistemi di memorizzazione solare progetti nel mondo, ma una vetrina pionieristica per l’intero settore energetico globale».