Forum The European House Ambrosetti | Valerio De Molli: “Per crescere recuperiamo ottimismo e ambizione”

Forum The European House Ambrosetti | Valerio De Molli: “Per crescere recuperiamo ottimismo e ambizione”



Al via la 44esima edizione del The European House – Ambrosetti di Cernobbio che anche quest’anno accoglie politici, imprenditori ed esperti per approfondire temi che spaziano dall’economia alla geopolitica. “Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive”, così titola il forum del think tank italiano che si è confermato per la quinta volta come primo tra i quelli privati in Italia e tra i primi dieci in Europa. Mai come quest’anno è alto il numero di partecipanti stranieri tra i top manager, 200 in totale insieme ai colleghi italiani.

Alla prima giornata del TEHA di Cernobbio hanno già parlato il ministro degli Affari Esteri Enzo Moavero Milanesi e l’ex Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Tra gli ospiti più attesi compare il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini che interverrà domani, sabato 8 settembre, sul tema “L’Europa e il Mediterraneo” insieme al responsabile agli Esteri turco Mevlüt Çavuşoğlu. Sempre domani sono in programma al forum Ambrosetti le relazioni del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e del Primo Vice Presidente della Commissione Europea Frans Timmermans.

L’amministratore delegato del The European House – Ambrosetti Valerio De Molli ha introdotto i lavori a Villa d’Este di Cernobbio parlando dei traguardi globali raggiunti nonostante la crisi. “La realtà è che lo sviluppo mondiale degli ultimi decenni non ha eguali”, ha dichiarato De Molli che, in un momento complicato per il governo italiano sulla questione, ha poi precisato che “grazie ai progressi della scienza medica e dei vaccini l’umanità ha scongiurato epidemie”. Tra i temi toccati nella giornata inaugurale, il dato della povertà globale al di sotto del 10% deriverebbe dal grosso impatto delle economie asiatiche.

"lo sviluppo mondiale degli ultimi decenni non ha eguali"

Le analisi del think tank Ambrosetti

“Le ultime previsioni rilasciate dal Fondo Monetario Internazionale confermano che il mondo continua a crescere”, ha detto De Molli che ha citato alcune dati sulle potenzialità green per l’industria. “I nostri consulenti hanno stimato che, solo in Italia, la mobilità elettrica potrebbe attivare un fatturato cumulato compreso tra i 102 e i 456 miliardi euro”.

Leggi anche: Uber, bici elettriche in Europa e una versione green

Domenica 9 settembre, la giornata conclusiva del forum Ambrosetti, introdurrà il tema “L’Italia nel quadro globale” la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Parlerà, tra i vari relatori, anche il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e il Ministro dell’Economia e della Finanze Giovanni Tria. Accreditato tra i primi 100 think tank al mondo secondo il report dell’Università della Pennsylvania, l’Ambrosetti presenterà infine diverse analisi e ricerche come “The dangerous path to protectionism” e “La fine del Quantitative Easing della BCE: quali impatti sul debito pubblico e sul sistema bancario”.


Fonte: Startupitalia