SecurVip, l’app per gestire la sicurezza di casa anche da sotto l’ombrellone

SecurVip, l’app per gestire la sicurezza di casa anche da sotto l’ombrellone



Vacanze e… ladri. D’estate si fa ancora più forte la paura di una visita dei topi d’appartamento, tanto che, secondo una ricerca Ipsos Italia, la sicurezza è la seconda preoccupazione degli italiani, più forte di salute e ambiente, seconda solo alle difficoltà economiche. La soluzione hitech arriva da Securvip, startup  milanese specializzata nello sviluppo di sistemi di protezione e anti-intrusione, che presenta un nuovo sistema di sicurezza on demand, personalizzabile, pay-per-use, semplice da installare e utilizzare. Tramite una sola app, in pratica, si possono gestire la casa della sicurezza, della persona e dell’auto, come spiega Marco Momigliano, amministratore unico di Securvip.

Come è nata l’idea di SecurVip?

Dopo un’esperienza ventennale nell’ambito della sicurezza, ho voluto rivolgermi direttamente all’utente finale proponendo prodotti e servizi intuitivi e di semplice utilizzo. Così nell’aprile 2016 ho iscritto Securvip al registro delle startup innovative, grazie a due novità principali: la possibilità di interconnettere in un’unica app tutto quanto appartiene al mondo Securvip e le modalità multicanale di commercializzazione dei prodotti e servizi, che sono stati presentati a fine 2017. Dopo un primo semestre di rodaggio, la società sta ora ampliando il suo raggio d’azione grazie anche ad un piano di significative partnership commerciali.

Come funzionano i sistemi Securvip?

Sono autoinstallanti e si possono gestire totalmente tramite app. Il cliente, in qualsiasi momento, può avere sotto controllo tutti i sistemi che ha deciso di acquistare. I kit Securvip sono inoltre pay-per-use e offrono una totale garanzia di sicurezza tramite il controllo della Centrale Operativa On Demand, composta da guardie particolari giurate, pronte ad intervenire in caso di emergenza 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

Com’è composto il Kit Home?

Pensato per chi vuole rendere la casa un posto sicuro, è declinato in kit Safety e kit Security. Il primo si rivolge a chi vuole proteggere l’abitazione da incendi o guasti idraulici, come principi d’allagamento, sviluppo di fumo e aumento di temperatura.

Qual è la differenza con il Kit Security? 

Questo secondo kit è composto da una centralina e da sensori per proteggere l’abitazione dai possibili furti. La centralina, una volta inserita nella presa di corrente, si occupa di monitorare e segnalare tutte le anomalie e gli allarmi all’app sullo smartphone e alla centrale operativa.

In che cosa consiste invece il nuovo Kit Mobility?

Protegge i veicoli informando il cliente, sempre tramite app, in caso di incidente, manomissione, furto o spostamento. Il numero di mezzi che si possono controllare è illimitato. Il sistema di notifiche è personalizzabile e avvisa l’utente appena si verifica una condizione di pericolo o anomalia. L’app consente inoltre di memorizzare lo storico di tutti gli spostamenti.

Quali interventi garantisce la Centrale Operativa?

Il servizio di Centrale Operativa viene attivato dal cliente in base alle sue esigenze di protezione, utilizzando l’app, e garantisce in caso di necessità un tempestivo intervento del team di professionisti della sicurezza specializzato nella gestione delle emergenze, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.  Un valido e indispensabile supporto per chi, trovandosi in una situazione di emergenza, potrebbe non avere la capacità di intervenire in maniera corretta.

Passi futuri per Securvip?

L’azienda è in continua crescita e, oltre ad aver proposto il nuovo kit dedicato alla mobilità, ha sviluppato anche una rete di vendita agenziale. I prossimi passi riguardano il mondo pet e la sicurezza dei box con nuovi apparati telematici semplici e molto economici.


Fonte: Startupitalia