Accordo in Cina per Ansaldo Energia

Accordo in Cina per Ansaldo Energia



Ansaldo Energia ha firmato a Pechino un accordo di cooperazione per lo sviluppo di una nuova turbina a gas con la cinese Spic (State Power Investment Corporation). 

Così l’amministratore delegato Giuseppe Zampini: «Il piano nazionale cinese per le turbine a gas “heavy duty” è un’iniziativa importante per Ansaldo Energia e ha anche il sostegno del governo italiano». 

Già il 4 settembre dello scorso anno Ansaldo Energia, in accordo con il partner cinese Sec, aveva siglato un primo memorandum of understanding con Spic. Il nuovo accordo di collaborazione contempla fra l’altro la formazione specialistica e la consulenza tecnica agli ingegneri impegnati nel settore ricerca e sviluppo di Spic.