Il carburante del futuro potrebbe essere l’ammoniaca



Un progetto australiano per ridurre le emissioni di CO2

Tanto sole e tanto vento per produrre (in maniera green) un carburante che non liberi CO2 nell’atmosfera: queste le basi dell’ambizioso progetto di Douglas MacFarlane, chimico della Monash University di Melbourne.

L’idea è mettere a frutto il potenziale di territori australiani con queste caratteristiche per produrre, attraverso un processo chimico “pulito”, cioè non inquinante, ammoniaca, combustibile completamente privo di carbonio. Perché? E come, di preciso? Scopritelo attraverso questo video, appena realizzato da Science.

(Science)


Fonte: WIRED.it