Intred, matricola a Piazza Affari

Intred, matricola a Piazza Affari



C’è una nuova arrivata alla Borsa Italiana: si tratta di Intred, quotata sul mercato Aim Italia delle piccole e medie imprese. Intred opera nelle telecomunicazioni offrendo servizi di connettività in banda larga, ultra larga, wireless, telefonia fissa, servizi cloud oltre a servizi accessori. La società è attiva principalmente a Brescia e la sua offerta è rivolta a clienti business e retail; nel 2017 ha fatturato 14,8 milioni. 

In fase di collocamento la società ha raccolto 11 milioni di euro, il flottante al momento dell’ammissione è del 20.9% (24% in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe) con una capitalizzazione di 32 milioni di euro. 

Daniele Peli, co-fondatore e amministratore delegato di Intred: «Il risultato dell’Ipo e l’ingresso nel capitale di First Capital testimoniano la validità delle nostre scelte strategiche. Oggi nasce una nuova Intred, con una struttura finanziaria e patrimoniale rafforzata e una governance adatta ad affrontare nuove sfide».