Il cane è pieno di energia e si unisce ai ragazzi di una  squadra di corsa campestre

Il cane è pieno di energia e si unisce ai ragazzi di una squadra di corsa campestre



Fin dal suo primo giorno al rifugio, Jasper si è mostrato un cane pieno di energia. I volontari della Humane Society di Tampa Bay sapevano che con tutta quella grinta la vita in una gabbia l’avrebbe portato presto alla depressione.  

«Le sue giornate erano diventate ripetitive e necessitava di un maggior svago perché il suo gioco risultava essere troppo duro nei confronti degli altri cani», racconta Glen Hatchell, l’addestratore che aveva provato a inserire Jasper in un gruppo di altri quattrozampe giocherelloni.  

Per Jasper serviva un’attività quasi agonistica e la soluzione è cambiata con l’idea di un volontario: «La figlia di uno dei nostri operatori frequenta una scuola superiore della zona - racconta Hatchell -. Si è pensato di inserirlo nella squadra di corsa campestre di quella scuola, in questo modo Jasper avrebbe potuto sfogare tutta la sua energia correndo con i ragazzi». 

E i risultati sono stati ottimi, sin dal primo giorno che ha corso con i ragazzi della scuola Steinbrenner: «Il primo giorno ha percorso circa 4 km - spiega l’addestratore -. E quando è tornato al rifugio era molto più rilassato, anche se aveva ancora voglia di giocare e non molta di andare a dormire». 

Ma le buone non si sono fermate lì: «Jasper è stato adottato questo fine settimana da uno dei ragazzi della squadra di corsa campestre che ora frequenta l’Università della Florida. Ora vive in casa con tutti i membri della squadra che gli vogliono un mondo di bene» commenta soddisfatto . 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************