Sorpasso in Portogallo: l’energia da fonti verdi supera i consumi



Impianti eolici e fotovoltaici in Portogallo

Storico sorpasso dell’elettricità da fonti rinnovabili in Portogallo. A marzo l’energia verde prodotta ha superato la quantità di quella consumata. Il margine è di poco più del 3%, ma è un dato mai registrato prima dalle autorità lusitane. A marzo i registri dei National energy networks hanno calcolato 4.812 gigawattora di elettricità da fonti rinnovabili. Nello stesso mese i consumi nel Portogallo continentale sono stati di 4.647 gwh. In sostanza le fonti rinnovabili hanno prodotto energia per coprire il 103,6% dei consumi.

Apren, l’associazione nazionale delle energie rinnovabili, riconosce che per il Portogallo questo è un fatto mai successo prima. Il picco precedente risale al febbraio del 2014. Allora l’elettricità verde aveva raggiunto il 99,2%. Quasi vicina al pareggio, ma non abbastanza. A marzo invece è avvenuto il sorpasso, con un surplus di produzione che l’11 marzo si è attestato al 143% dei consumi. La sovrabbondanza ha compensato giorni più magri di produzione verde.

Acqua e vento sono stati la principale spinta di questo sorpasso. Rispettivamente si attestano al 55% e il 42% delle esigenze di consumo. Secondo l’Apren, la produzioni di rinnovabili ha impedito “l’emissione di 1,8 milioni di tonnellate di CO2, che si è riflessa nel risparmio di 21 milioni di euro nell’acquisizione delle quote di emissione“.

Le rinnovabili hanno fatto bene anche alla dinamica dei prezzi, abbassando il costo dell’energia. Apren riconosce che “questa elevata penetrazione di fonti rinnovabili ha influito positivamente sul prezzo medio di mercato giornaliero, pari a 39,75 € / MWh“. E aggiunge: “Questo prezzo è inferiore allo stesso periodo dell’anno precedente (€ 43,94 / MWh) quando il peso delle rinnovabili nel consumo era del 62%“.

Per l’associazione, “il record del mese scorso è un esempio di ciò che accadrà più frequentemente nel prossimo futuro. Infatti, si prevede che entro il 2040 la produzione di elettricità rinnovabile sarà in grado di garantire, in modo economicamente vantaggioso, il consumo totale annuo di elettricità del Portogallo continentale“.


Fonte: WIRED.it