I Looney Tunes torneranno con una nuova serie animata



Concepiti negli anni Trenta come folli protagonisti di una serie di corti d’animazione con accompagnamento musicale (da qui il loro nome), i Looney Tunes sono dei cartoni animati che non hanno mai smesso di essere popolari fra i più piccoli, subendo nel corso degli ultimi decenni svariate incarnazioni, dall’essere co-protagonisti di Michael Jordan in Space Jam alla versione Baby Looney Tunes. Ora però sono pronti a un ritorno in grande stile.

Warner Bros Animation, che ne detiene i diritti, ha infatti annunciato che produrrà una serie di brevi cartoni animati che vedranno come protagonisti Bugs Bunny, Daffy Duck, Porky Pig, Titti e Silvestro e tutti gli altri strampalati animali della serie originale. Non ci sono ancora dettagli sulla data di lancio ma pare che l’intenzione sia quella di creare un prodotto che possa essere fruibile su tutte le piattaforme e in particolare su quelle digitali.

I Looney Tunes sono uno dei nostri gruppi di personaggi animati più apprezzati“, ha dichiarato Sam Register, presidente di Warner Bros Animation e Warner Digital Series.

Abbiamo messo questi cartoni nelle mani dei migliori artisti del settore e il formato corto ricorderà a molti i tempi in cui si sono innamorati per la prima volta di loro“. In progetto ci sono infatti mini-episodi di 6 minuti circa, ma l’idea è quella di produrre almeno un migliaio di minuti d’animazione per ogni stagione.


Fonte: WIRED.it