Honda Sports EV, la coupé elettrica gioca la carta “tecno-rétro”

Honda Sports EV, la coupé elettrica gioca la carta “tecno-rétro”



“Un concept che unisce le prestazioni dei veicoli elettrici con l’intelligenza artificiale in un corpo compatto con l’obiettivo di far sentire all’utente la gioia di guidare e una sensazione di unità con l’auto”: è questa la definizione che Honda dà della nuova Sports EV Concept, prototipo di una sportiva compatta a emissioni zero presentata sotto i riflettori del Salone di Tokyo 2017, aperto al pubblico fino al 5 novembre. 

AP

Sports EV e Urban EV  

Questa show car riprende molti degli stilemi visti sulla recente Urban EV Concept, svelata al Salone di Francoforte. Le proporzioni sono quelle di un coupé “classico”, con cofano lungo, abitacolo rastremato quasi a livello dell’asse posteriore e una coda tronca. Il tutto è peraltro condito da una piacevole “aura rétro” in gran parte dovuta alla semplicità delle forme della fanaleria. Interessante anche il tetto senza soluzione di continuità col lunotto e il montante posteriore particolarmente pronunciato.  

REUTERS

Non mancano poi elementi hi-tech come le piccole telecamere laterali che sostituiscono gli specchietti retrovisori e i display mimetizzati nella mascherina frontale e al posteriore: possono visualizzare messaggi di testo di vario genere, presumibilmente utili anche per interagire con pedoni e altri automobilisti.  

Se la Urban EV Concept sarà prodotta in serie nel 2019, il destino della Sports EV Concept è ancora tutto da definire: probabilmente la risposta del pubblico sarà determinante per farle prendere (o meno) la via della commercializzazione. 

+++ Segui La Stampa Motori su Facebook! +++  

 

Che cosa ne pensi? Scrivi il tuo commento qui sotto!