Facebook come Snapchat: gli status si distruggeranno in pochi secondi

Facebook come Snapchat: gli status si distruggeranno in pochi secondi



Dopo video, pubblicità e gif, nel news feed di Facebook appariranno più testi. Sono infatti in via di sperimentazione gli status temporanei: 101 caratteri con data di scadenza, programmati per autodistruggersi entro il termine deciso dall’utente, a meno che non si scelga di renderli permanenti. 

Secondo Buzzfeed, che ha ottenuto conferma della notizia da un portavoce di Facebook, si potranno scrivere dei brevi testi che saranno visualizzati nel flusso di notizie. In alternativa potranno essere condivisi soltanto sul proprio profilo. Sarà un modo per far sapere agli amici cosa si sta facendo o i sentimenti che si stanno provando in un determinato momento. 

È una sorta di equivalente testuale delle storie di Instagram, ma anche un ritorno al passato, a prima dei “post”, quando la piattaforma di Mark Zuckerberg si basava su testi e non immagini, video o links. E certamente è un’idea già vista in Snapchat, dove appunto i messaggi si autodistruggono in pochi secondi. Per Facebook è un altro modo per aumentare i contenuti condivisi sul social network e il coinvolgimento degli utenti. Per ora la funzione è un esperimento, non si sa quando sarà disponibile per tutti.