Missione Osiris Rex, ecco come la sonda sta schizzando verso il suo asteroide



Per mettersi in pista, il veicolo sta sfruttando anche la gravità del nostro Pianeta. Scopri come in un video

Lanciata dalla stazione di Cape Canaveral, in Florida, nel settembre 2016, la sonda spaziale della missione Osiris Rex (la prima, ricordiamo, diretta verso un asteroide), ha appena vissuto un importante giro di boa. Servendosi della gravità terrestre quasi come una fonte di energia, ha potuto subire un’accelerazione e modificare la propria orbita fino a essere scagliata, proprio come nel lancio di una fionda, in direzione di Bennu, l’asteroide sul quale prevede di atterrare tra meno di un anno. E del quale porterà sulla Terra alcuni campioni rocciosi. In questa animazione, appena diffusa dalla Nasa, guarda com’è avvenuto il “tiro”.

Ti è piaciuto? Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla missione in questo video della Nasa.

(Nasa)


Fonte: WIRED.it