Assistive stairs, la scala della Georgia Tech per fare meno fatica



Lo scalino smart è dotato di ammortizzatori e di un sistema di immagazzinamento dell’energia che facilita la salita e la discesa

I ricercatori della Georgia Tech and Emory University stanno studiando un dispositivo che permette di salire e scendere le scale con maggiore facilità, l’hanno chiamato assistive stairs. Il sistema di scalini dotato di ammortizzatori della Georgia Tech immagazzina l’energia cinetica prodotta dal corpo in fase di discesa e la rilascia sollevando dolcemente gli scalini quando una persona sta salendo le scale.

Il duplice vantaggio dell’assistive stairs è di non dissipare l’energia rilasciata nella discesa e di salvaguardare le articolazioni di ginocchio e caviglia rendendo meno traumatico l’uso delle scale.

Ti è piaciuto? Guarda anche Aggiungi un pollice extra al corpo umano.


Fonte: WIRED.it