Esenzioni IVA e Dichiarazione di Intento Vodafone Business

Home / Vodafone / Esenzioni IVA e Dichiarazione di Intento Vodafone Business

La legge riconosce, a particolari tipologie di clienti, l’esenzione dal pagamento della IVA per il godimento di prestazioni di telefonia fissa e mobile. Chiedi a Vodafone Business come ottenerle!

In particolare gli articoli 8, 8bis, 9 e 72 del DPR 633/72 riconoscono l’esenzione IVA agli ESPORTATORI ABITUALI (Dichiarazione di Intento), ai RAPPRESENTANTI DIPLOMATICI e CONSOLARI, COMANDI MILITARI degli stati membri della NATO agli UFFICI DELLA CEE, agli UFFICI DELL’ ONU, all’ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO e alla SCUOLA EUROPEA di VARESE.

Oltre ai casi indicati l’esenzione IVA è concessa per prestazioni di telefonia fissa e mobile nei confronti di soggetti domiciliati o residenti nella CEE con Partita IVA del proprio paese e nei confronti di soggetti domiciliati o residenti fuori CEE (Città del Vaticano, Repubblica di San Marino, Comuni di Livigno e Campione D’Italia).

outbound

Documentazione Esenzioni IVA e Dichiarazione di Intento Vodafone Business da produrre

  • ESPORTATORI ABITUALI: DICHIARAZIONE DI INTENTO , ovvero dichiarazione su modello approvato dal Ministero Delle Finanze per gli Esportatori abituali
    Normativa: Art 8, 8bis e 9 2^c. DPR 633/72
  • NATO, ONU, RAPPRESENTANTI DIPLOMATICI E CONSOLARI, ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO E SCUOLA EUROPEA DI VARESE: Dichiarazione in cui l’ente interessato evidenzi il possesso dei requisiti necessari
    Normativa: Art. 72 DPR 633/72
  • CITTADINI RESIDENTI EXTRA CEE, REPUBBLICA DI SAN MARINO E CITTA’ DEL VATICANO: Certificato di residenza
    Normativa: Art. 7 comma 4 lettera d DPR 633/72
  • RESIDENTI DI CAMPIONE D’ITALIA E LIVIGNO: Fotocopia dei documenti d’identità attestanti la residenza nel comune
    Normativa: Art. 4 comma 4 lettera d DPR 633/72