Vodafone - Il futuro della rete

Nuovi linguaggi e nuovi servizi. Vodafone e J@M immaginano il domani

Le potenzialità di una rete come quella di Vodafone sono inimmaginabili. Il primo scorcio di futuro è rappresentato dallo sviluppo di IoT e dei Sistemi Big Data

 

La collaborazione di oggi è evidente e vincente, ma c’è qualcos’altro che accomuna J@M e Vodafone ed è un modo comune di immaginare il futuro.

Un futuro non così lontano, a cui già oggi è bene guardare con interesse e curiosità, per farci trovare come sempre pronti a dare il nostro contributo e a cavalcare l’onda delle travolgenti novità che porterà con sé. Vodafone ha già cominciato a studiare sviluppi volti ad anticipare i tempi e J@M è pronta a scommettere che la direzione presa sia quella giusta.

La straordinaria rete a cui ha dato vita Vodafone, unica nel suo genere, ha potenzialità inimmaginabili e sarebbe un grave errore metterle dei confini in un presente storico in cui il futuro tecnologico è già alle porte.

Per Vodafone il domani mira alla trasformazione dei dati, in un nuovo linguaggio e in nuovi servizi.

Conosciamoli:

Logo J@M     Logo Vodafone

Nuovo Linguaggio - IOT


IOT è il cosiddetto Internet delle cose ed è una delle più concrete e imminenti evoluzioni dell'utilizzo della Rete

In questa nuova realtà comunicativa è come se gli oggetti acquisissero una sorta di “intelligenza” che non sarà altro in verità che la capacità di inserire ed integrare i dati che li riguardano nel fitto tessuto di informazioni presenti nella rete.

L’interazione si realizza in entrambi i sensi: in uscita e in entrata. Gli oggetti forniranno dati su se stessi e avranno accesso a quelli forniti da altri. Le cose avranno una sorta di loro identità virtuale, un ruolo attivo che farà sì che mondo elettronico tracci una mappa articolata e puntuale di quello reale.

I campi di utilizzo sono svariati: dalle applicazioni industriali per i processi di produzione, all'info-mobilità, fino all'efficienza energetica e all'assistenza remota.

Gli ambiti operativi interessati sono moltissimi. Ne citiamo alcuni su cui è forse più facile sognare gli sviluppi più imminenti:

•  Domotica
•  Reti wireless e sensori
•  Sorveglianza
•  Telematica
•  Industria automobilistica
•  Robotica

 

Logo J@M

 

Nuovi Servizi - I Sistemi BIG DATA


E’ difficile pensare al volume di dati presenti su una rete. E’ ancora più complesso immaginare come sia possibile dare un senso a tale insieme per trasformarlo in una fonte di informazioni concrete.

Ad oggi l’impiego di validi hardware e software ci permette di elaborare le singole porzioni omogenee di tale macro-insieme e di farne poi uso in modo intelligente.

Si parla di Sistemi Big Data quando si vuole andare oltre e si desidera accrescere le potenzialità di tali preziosi archivi. Nuovi ed evoluti strumenti saranno in grado di assemblare ed interpretare anche i dati eterogenei raccolti, trasformandoli in un tempo ragionevole in qualcosa di nuovo, fruibile e convertibile in super-evolute forme di servizi.

E’ così che l’estrazione si convertirà in valore.

Il numero dei dati prodotti nel mondo è in costante, esponenziale aumento e lo è di conseguenza anche il potenziale di tali sviluppi.

Logo J@M